Assistenza Beretta a Roma

Campagna Revisione e Assistenza 2016

Richiedi un sopralluogo all' 800.980.440 Seguici su Google plus

Manutenzione Caldaie Beretta

Manutenzione Caldaie Beretta

 

Hai necessità di un servizio di manutenzione completo ed efficace per caldaie Beretta? Puoi affidarti alla nostra squadra di tecnici caldaisti di lunga esperienza sul noto marchio di impianti di riscaldamento. Potresti aver bisogno di un’analisi della macchina non più performante o vetusta, di un’analisi dello scarico dei fumi per il mantenimento di un basso livello di emissione gas nocivi e per la relativa certificazione, potresti aver perdite d’acqua che non ti garantiscono il giusto apporto di riscaldamento nella tua casa.

La Manutenzione Caldaie Beretta

Il servizio di manutenzione per caldaie Beretta deve necessariamente essere effettuato da tecnici caldaisti che conoscano bene i prodotti: la preparazione è la risultante di corsi specifici e di anni di esperienza sul campo in assistenza alle caldaie e scaldacqua a marchio Beretta. Conoscere a fondo il libretto tecnico della caldaia Beretta è una prerogativa fondamentale per poter intervenire con efficacia sugli impianti di questa marca, e non sono poche le tipologie di impianti di riscaldamento che Beretta mette a disposizione dell’utenza. Ecco perché il nostro aggiornamento costante ci consente di risolvere ogni tipologia di problema. 

Manutenzione Caldaie Beretta: azioni specifiche

Il libretto tecnico, inoltre, fornisce indicazioni specificheche soltanto tecnici autorizzati possono codificare. Fondamentali per:

  1. regolare la pressione dell’acqua in funzione della tipologia di apparecchio e della tipologia di impianto domestico
  2. analizzare malfunzionamenti di parti elettroniche e meccaniche della caldaia
  3. ottenere il massimo rendimento dalla caldaia con il minimo consumo energetico
  4. valutare le condizioni della caldaia per prevenire eventuali blocchi
  5. valutare le parti della macchina, il loro stato di deterioramento, per evitare inutili sprechi energetici o cattive performance di riscaldamento domestico, o, peggio, la sostituzione
  6. valutare lo stato degli accumuli di calcare e eventuali ostruzioni
  7. regolare al meglio la temperatura dell’acqua, in base agli ambienti e alle caratteristiche dell’impianto
  8. valutare lo stato delle parti, eventualmente sostituibili mediante ricambi originali di cui siamo forniti
Potrebbero Interessarti Anche: